^Back To Top

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5

Nell’ambito delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante, l’IC Pascoli presenta un ricco programma di eventi. Le attività, già in svolgimento da alcune settimane, troveranno un primo momento di visibilità il 25 marzo Dantedì, giornata nazionale dedicata al viaggio della Divina Commedia. Il tema del viaggio, scelto dagli alunni, è anche lo sfondo integratore della scuola nel corrente anno scolastico.

L’ explicit dell’Inferno «E quindi uscimmo a riveder le stelle» è il titolo del nostro Dantedì. Dopo essersi inabissato nella voragine dell’Inferno e aver raccontato le turpitudini più inumane, il poeta si lascia alle spalle la profonda notte infernale e si prepara a scalare la montagna della speranza e della redenzione. Nel momento storico di grande sconforto e incertezza che stiamo affrontando, questo verso è usato come un talismano, nella speranza di poter superare quegli ostacoli che impediscono il cammino nella vita.

Gli alunni della scuola primaria e secondaria si cimenteranno in letture a tema, drammatizzazioni, realizzazione di video, presentazioni animate, digital story telling, escape room e altri prodotti game-based learning, prodotti grafici, incontro con l’autore. Altri eventi saranno realizzati in seguito.

dantedì

 

 

La scuola, luogo di formazione dei cittadini del futuro, diventa l’ambito da cui iniziare per formare mentalità aperte e inclusive. Sensibilizzare i giovani studenti, significa tracciare percorsi di amicizia e di maturazione affettiva, significa aiutarli a diventare gli adulti di domani.

inclusione.jpg