^Back To Top

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5
erasmus1

Anche quest’anno, com’è ormai consuetudine, i ragazzi della scuola media “N. Andria” hanno aderito al progetto internazionale multikuturalità AMC Malta che rientra nei progetti PTOF e nel conseguimento delle certificazioni sostenute dall’I.C.”G. Pascoli”, sempre attento a promuovere lo studio delle lingue straniere.

L’esperienza di studio si è svolta nei giorni 22-25/03/2018 e vi hanno partecipato i ragazzi delle seconde classi più meritevoli nello studio della lingua inglese.

Partiti nella serata del 22 marzo dall’aeroporto di Bari Palese, gli alunni, accompagnati dalle professoresse Mastrangelo, Ranaldi, De Luca e Caricasole, sono giunti, dopo circa un’ora di volo, al Luqa aiport dove uno dei dipendenti della Link School of English ha accolto tutti i partecipanti, consegnando loro il materiale necessario per il giorno successivo.

Leggi tutto: LE ECCELLENZE DELLA NICCOLÒ ANDRIA PARTECIPANO ALLO STAGE LINGUISTICO A MALTA

SCAMBI ERASMUS PER CONOSCERE E RISPETTARE LE DIVERSITA'

erasmus

 

All’Istituto Comprensivo “G. Pascoli” continuano con immutato entusiasmo i progetti di carattere internazionale, promossi dalla prof.ssa Cinzia Perniola e ampiamente condivisi dalla nuova Dirigente scolastica, dott.ssa Luciana Lovecchio.

Dal 25 al 29 settembre scorso, infatti, si è svolto a Riga capitale della Lettonia il secondo meeting internazionale del Progetto Erasmus Cycling against Bullying, ovvero “In bici contro il bullismo” che ha visto la presenza di delegazioni scolastiche dalla Grecia, Turchia, Polonia, Italia. Il progetto si basa sullo sport visto come mezzo di socializzazione e aggregazione tra ragazzi, anche di diversa nazionalità. Lo sport è stato quindi il filo conduttore di ogni attività svolta: una giornata nel parco avventura di Ramkalni con ciclopasseggiata nei boschi, i percorsi tra gli alberi del parco Tarzan a Jurmala, sulle sponde del Mar Baltico, dove i ragazzi si sono cimentati in percorsi ad ostacoli tra le cime degli alberi a diversi metri di altezza.

(Leggi l'articolo su vivimassafra)

Leggi tutto: Secondo meeting internazionale del Progetto Erasmus Cycling against Bullying

winning logoObiettivi:

  1. prevenire e combattere il fenomeno del bullismo a scuola attraverso lo sport;
  2. promuovere l’uso della bicicletta fra gli alunni (e i docenti!!);
  3. favorire l’integrazione di bambini a rischio di emarginazione sociale;
  4. creare un Cycling Club volto a fare attività sportiva con le bici nel centro storico e in altri luoghi della città;
  5. sviluppare competenze sociali in gruppo anche con amici virtuali;
  6. favorire la conoscenza della storia della città;
  7. sviluppare competenze linguistiche;

Durata: 2 anni

Nazioni convolte: Turchia, Italia, Grecia, Lettonia, Polonia

Motto: Ride, do not deride

Leggi tutto: ERASMUS K2 Cycling Against Bullying

Presentazione delle buone pratiche del progetto K1 2014 HELP presso la sede dell'Agenzia Erasmus-Indire a Firenze. La Voce di Massafra