winning logoObiettivi:

  1. prevenire e combattere il fenomeno del bullismo a scuola attraverso lo sport;
  2. promuovere l’uso della bicicletta fra gli alunni (e i docenti!!);
  3. favorire l’integrazione di bambini a rischio di emarginazione sociale;
  4. creare un Cycling Club volto a fare attività sportiva con le bici nel centro storico e in altri luoghi della città;
  5. sviluppare competenze sociali in gruppo anche con amici virtuali;
  6. favorire la conoscenza della storia della città;
  7. sviluppare competenze linguistiche;

Durata: 2 anni

Nazioni convolte: Turchia, Italia, Grecia, Lettonia, Polonia

Motto: Ride, do not deride

Prima mobilità transnazionale in Italia, Massafra 20-24 Marzo 2017

Lo sport per combattere ogni forma di discriminazione e bullismo

Lo sport supera tutte le barriere linguistiche e culturali favorendo l’integrazione e sviluppando lo spirito della sana competizione e della collaborazione.

L’I.C. Pascoli organizza una serie di attività patrocinate dal Comune di Massafra- Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo, legate al progetto ERASMUS K2 Cycling against Bullying

Nazioni partecipanti: Italia, Turchia, Grecia, Polonia, Lettonia. 40 partecipanti stranieri (12 docenti e 24 alunni)

21 Marzo: Incontro con il campione olimpico Patrizio Oliva che presenta il suo libro “Sparviero”. In questo libro lo "Sparviero della boxe", impegnato in una campagna nazionale a favore del “fair-play” e contro il bullismo, ripercorre la sua trascinante carriera, fatta di passione, coraggio e determinazione, che ci restituisce l'epoca d'oro del pugilato e il ritratto intenso di un uomo che lotta oltre la sconfitta, contro le difficoltà e in perenne sfida con la vita.

23 Marzo: CICLOPASSEGGIATA DELLE NAZIONI: passeggiata con biciclette di discenti e docenti di tutti i paesi coinvolti alla scoperta di luoghi di interesse culturale e naturalistico di Massafra, percorrendo strade e vicoli di città e sentieri di campagna.

GARE CON BICI: gimkana con alunni delle scuole del territorio